Premio all’opera d’autore

Il riconoscimento più prestigioso è attribuito nel 2016 al poliedrico regista, sceneggiatore e autore italiano Carlo Verdone. Con l’occasione verrà proposta una selezione di opere dell’autore e scelte dall’autore.

Non Stop – Ballata senza manovratore
Regia: Enzo Trapaninon_stop_1
Autori: Giancarlo Magalli, Enzo Trapani, Mario Pogliotti, Alberto Testa
Cast: Carlo Verdone, Massimo Troisi, Lello Arena, Umberto Smaila, Nini Salerno, Francesco Nuti, Marco Messeri, Nino Formicola, Jerry Calà, Enzo Caro, Andrea Brambilla, Enrico Beruschi, Boris Makaresko, Zuzzurro e Gaspare, Ernst Thole
Italia 1977-1979, versione originale, durata 10’

Programma di varietà televisivo satirico che ha visto l’alternarsi sul palco senza pausa, da cui appunto il titolo Non Stop, alcuni dei più importanti talenti della comicità degli ultimi quarant’anni. Abolita la figura del presentatore, Non stop oltre che fucina di talenti, rappresenta linguisticamente uno dei capisaldi dei futuri programmi satirici, come una Ballata senza manovratore (il sottotitolo) in un continuo tra uno sketch e l’altro, tutto ciò intervallato da siparietti canori e ballati.

Bianco, rosso e Verdone
Regia: Carlo VerdoneBianco_rosso_verdone
Soggetto: Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Carlo Verdone
Sceneggiatura: Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Carlo Verdone
Cast: Carlo Verdone, Elena Fabrizi, Irina Sanpiter, Angelo Infanti, Milena Vukotic, Mario Brega, Andrea Aureli, Elisabeth Wiener, Anna Alessandra Arlorio, Vittorio Zarfati, Giovanni Brusatori, Guido Monti, Giuseppe Pezzulli
Italia 1981, versione originale, durata 109’

La copia del film proviene da: CSC-Cineteca Nazionale

In un fine settimana elettorale, tre uomini sono in viaggio verso i rispettivi seggi. Furio è un altolocato avvocato, ossessionato dalla pianificazione di ogni singola azione e dal rispetto della tabella di marcia. A farne le spese sono la moglie e i figli. Mimmo è un paziente ragazzo che si prende cura della nonna, ben più prepotente e dispotica di lui. Pasquale vive in Germania da così tanto tempo che ha dimenticato le insidie presenti nel nostro paese. Le storie dei tre protagonisti finiscono con l’intrecciarsi inesorabilmente.

Borotalco
Regia: Carlo Verdoneborotalco
Soggetto: Carlo Verdone, Enrico Oldoini
Sceneggiatura: Carlo Verdone, Enrico Oldoini
Cast: Carlo Verdone, Eleonora Giorgi, Christian De Sica, Roberta Manfredi, Mario Brega, Isa Gallinelli, Enrico Papa, Angelo Infanti
Italia 1982, versione originale, durata 97’

La copia del film proviene da: CSC-Cineteca Nazionale

Roma. Sergio e Nadia trovano lavoro nella stessa società come venditori di pubblicazioni e dispense. Lui, imbranato e mite, ha molte difficoltà a ingranare e a lei, che ha subito successo, chiede aiuto, nonostante non la conosca. Un giorno assume l’identità dell’architetto Manuel Fantoni, e fa colpo su Nadia, allegra e divertente. Intrappolato nel vortice di menzogne (tra cui l’essere amico di Lucio Dalla) che lui stesso ha raccontato, Sergio non riesce a liberarsi dal personaggio grazie al quale ha conquistato Nadia. Le conseguenze sono tragicomiche.

Compagni di scuola
Regia: Carlo Verdonecompagni_di_scuola_2
Soggetto: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Rossella Contessi, Carlo Verdone
Sceneggiatura: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Carlo Verdone
Cast: Carlo Verdone, Eleonora Giorgi, Christian De Sica, Alessandro Benvenuti, Natasha Hovey, Nancy Brilli, Athina Cenci, Maurizio Ferrini, Massimo Ghini
Italia 1988, versione originale, durata 118’

La copia del film proviene da: CSC-Cineteca Nazionale

Villa Scialoja: Federica decide di organizzare un rendez-vous con i suoi ex compagni di classe, che non vede da quindici anni. Sopraggiunti alla villa, tutti si accaniscono con lo sfiorito Fabris che decide subito di abbandonare la festa lasciando i suoi ritrovati amici ai loro complessi: “Er Patata” soffocato dalla sua vita coniugale, Luca che cerca di riconquistare la moglie Valeria, Lino che si finge invalido, e altre storie. Il juke-box della villa fa da collante, riuscendo a riportare alla luce i sentimenti sepolti dallo scorrere degli anni.

Maledetto il giorno che t’ho incontrato
Regia: Carlo VerdoneMaledetto_il_giorno
Soggetto: Carlo Verdone, Francesca Marciano
Sceneggiatura: Carlo Verdone, Francesca Marciano
Cast: Carlo Verdone, Margherita Buy, Elisabetta Pozzi, Stefania Casini, Giancarlo Dettori, Dario Casalini, Richard Benson, Ermanno De Biagi, Alexis Meneloff, Count Prince Miller
Italia 1992, versione originale, durata 112’

La copia del film proviene da: CSC-Cineteca Nazionale

Bernardo, critico e musicologo apparentemente soddisfatto della sua vita professionale e sentimentale, si butta a capofitto nella stesura della biografia su Jimi Hendrix, suo mito. La fidanzata, sentitasi trascurata, lo lascia per stare con un collega, costringendolo ad andare in terapia dal dottor Altieri per superare l’abbandono. Conosce così per caso Camilla, attrice in procinto di diventare famosa, con la quale scopre di avere molto più in comune che la mania per gli antidepressivi e le nevrosi.

Gallo cedrone
Regia: Carlo VerdoneGallo cedrone_verdone
Soggetto: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Pasquale Plastino
Sceneggiatura: Carlo Verdone, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Pasquale Plastino
Cast: Carlo Verdone, Regina Orioli, Paolo Triestino, Enrica Rosso, Alessia Bruno, Giorgia Brugnoli, Ines Nobili, Roberto Sbaratto, Mario Granato
Italia 1998, versione originale, durata 94’

La copia del film proviene da: CSC-Cineteca Nazionale

Armando Feroci è un volontario della croce rossa rapito e condannato a morte da un gruppo di fondamentalisti islamici; in Italia cresce la mobilitazione per liberarlo, e si indaga sul suo passato. Si scopre così la vera natura del personaggio: “coatto” sì simpatico, ma soprattutto opportunista, volgare e cialtrone, confermata dalla scoperta del motivo reale per cui è stato rapito dai guerriglieri. Nel finale, Feroci cade di nuovo in piedi iniziando la carriera politica come candidato sindaco di Roma.

Lo sceicco bianco
Regia: Federico Fellinilo_sceicco_bianco
Soggetto: Michelangelo Antonioni, Federico Fellini, Tullio Pinelli
Sceneggiatura: Federico Fellini, Tullio Pinelli, con la collaborazione di Ennio Flaiano
Cast: Alberto Sordi, Brunella Bovo, Leopoldo Trieste, Lilia Landi, Giulietta Masina, Ernesto Almirante, Fanny Marchiò, Gina Mascetti, Enzo Maggio, Ugo Attanasio, Elettra Zago, Mimo Billi, Anna Primula, Armando Libianchi, Rino Leandri, Silvia De Vietri, Jole Silvani, Piero Antonucci
Italia 1952, versione originale, durata 85’

Ivan e Wanda sono sposini in viaggio di nozze a Roma. Mentre lui vorrebbe che da questo viaggio scaturisse la possibilità di trovare un buon posto di lavoro, lei anela a realizzare il suo grande sogno: incontrare lo “Sceicco bianco”, eroe del suo fotoromanzo preferito. Decide quindi di scappare dall’albergo per entrare in quello che crede un mondo magico e fuori dal tempo. Ma ben presto si trova a dover fare i conti con la realtà: Fernando Rivoli, alias lo sceicco bianco, si rivela un uomo mediocre e infantile.

Una vita difficile
Regia: Dino RisiUna_vita_difficile
Soggetto: Rodolfo Sonego
Sceneggiatura: Rodolfo Sonego
Cast: Alberto Sordi, Lea Massari, Franco Fabrizi, Lina Vologhi, Claudio Gora, Antonio Centa, Daniele Vargas, Loredana Nusciak, Paolo Vanni, Franco Scandurra, Mino Doro, Edith Peters, Silvana Mangano, Alessandro Blasetti, Vittorio Gassman
Italia 1961, versione originale, durata 118’

La copia del film proviene da: CSC-Cineteca Nazionale

Silvio Magnozzi durante la guerra partigiana conosce una ragazza, Elena, con cui poi va a vivere a Roma. Iniziata la carriera di giornalista, viene condannato a tre anni per aver partecipato ai moti comunisti del 1948. Ottenuta la libertà, cerca un impiego senza però voler scendere a compromessi. Silvio, lasciato da Elena, decide per disperazione di andare a lavorare per un ricco industriale, così da riconquistarla.

Divorzio all’italiana
Regia: Pietro Germidivorzio_all_italiana
Soggetto: Ennio De Concini, Pietro Germi, Alfredo Giannetti
Sceneggiatura: Ennio De Concini, Pietro Germi, Alfredo Giannetti
Cast: Marcello Mastroianni, Daniela Rocca, Stefania Sandrelli, Leopoldo Trieste, Umberto Spadaro, Angela Cardile, Margherita Girelli, Bianca Castagnetta, Lando Buzzanca
Italia 1961, versione originale, durata 105’

La copia del film proviene da: CSC-Cineteca Nazionale

In una cittadina della Sicilia il barone Ferdinando Cefalù detto Fefè è “infelicemente” coniugato con Rosalia, una donna bruttina che lo ama appassionatamente. Fefè però è innamorato della cugina sedicenne Angela e non potendo ricorrere al divorzio, non ammesso dalla legge italiana, decide di ricorrere al cosiddetto “Delitto d’onore”, ma per farlo dovrà prima trovare un amante alla moglie così da poterli sorprendere insieme, ucciderli e scontata una lieve pena per motivo d’onore sposare finalmente l’amata Angela, ma il piano non andrà come Fefè spera e le cose si complicheranno.

Io la conoscevo bene
Regia: Antonio PietrangeliIo_la_conoscevo_bene
Soggetto: Antonio Pietrangeli, Ruggero Maccari, Ettore Scola
Sceneggiatura: Antonio Pietrangeli, Ruggero Maccari, Ettore Scola
Cast: Stefania Sandrelli, Ugo Tognazzi, Nino Manfredi, Enrico Maria Salerno, Robert Hoffmann, Jean-Claude Brialy, Joachim Fuchsberger, Mario Adorf, Franco Fabrizi
Italia/Francia/Repubblica Federale Tedesca 1965, versione originale, durata 118’

La copia del film proviene da: CSC-Cineteca Nazionale

Ascesa e caduta di una ragazza di provincia che, dalla rurale e povera Pistoia, cerca il successo nella caotica Roma di attori, pubblicitari sornioni e cialtroni arricchiti. Adriana è bella e vulnerabile, passa da un uomo all’altro con la stessa facilità con cui si improvvisa parrucchiera, maschera in un cinema, cassiera di un bowling, indossatrice di capi estrosi. Con la partecipazione a un film in costume e una fugace apparizione in un cinegiornale, sembra che per lei le luci della ribalta si siano finalmente accese. La realtà sarà ben diversa.

Signore e signori
Regia: Pietro GermiSignore_e_signori
Soggetto: Luciano Vincenzoni, Pietro Germi, Ennio Flaiano (non accreditato)
Sceneggiatura: Age, Scarpelli, Luciano Vincenzoni, Pietro Germi
Cast: Virna Lisi, Gastone Moschin, Alberto Lionello, Olga Villi, Beba Loncar, Franco Fabrizi, Nora Ricci, Gigi Ballista, Quinto Parmeggiani, Moira Orfei, Gustavo D’Arpe, Patrizia Valturri, Carlo Bagno, Giulio Questi
Italia/Francia 1965, versione originale, durata 118’

Le avventure di una cerchia di amici in una cittadina del Veneto. Storie di tradimenti, di scandali celati, vizi e virtù della provincia italiana. Un medico dovrà curare l’impotenza di un caro amico e dopo aver spifferato in giro il segreto se ne pentirà amaramente. Un impiegato sogna di fuggire con l’amante, una cassiera di un bar. Una giovane contadinella arriva in città, e diventerà ben presto il desiderio sessuale degli uomini che approfitteranno della sua ingenuità…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi